ANTICORRUZIONE (AZIONE FORMATIVA GENERALE)

pubblicato in: P.A. | 0

Anticorruzione2web

“Bisogna sempre giocare onestamente quando si hanno le carte vincenti.” (Oscar Wilde)

OBIETTIVI

Il corso risponde all'esigenza di creare una base omogenea di conoscenze tra i soggetti impegnati in primo piano nella lotta alla corruzione, nonché di rendere consapevoli i funzionari e i dirigenti, in modo che essi esercitino le proprie prerogative discrezionali sulla base di valutazioni, fondate sulla conoscenza delle materie rientranti nei settori “a rischio”, e assumano decisioni in maniera consapevole. Inoltre si intende promuovere il cambiamento culturale, volto alla prevenzione della corruzione attraverso la valorizzazione dell’etica pubblica e della trasparenza dell’azione amministrativa.

CONTENUTI

  • L’entrata in vigore della L. n. 190/12 e del D.lg. 33/13: il loro ambito di applicazione
  • I soggetti preposti alla lotta alla corruzione e la regolamentazione interna
  • L’individuazione del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza: compiti, funzioni e responsabilità
  • Il rapporto fra il Responsabile della prevenzione con i dirigenti e con gli altri lavoratori: le responsabilità dei dipendenti che non rispettino il Piano
  • Il Piano triennale per la prevenzione della corruzione
  • Il codice di comportamento dei dipendenti pubblici in vigore dal 19 giugno 2013 ed il codice integrativo
  • La segnalazione degli illeciti da parte dei dipendenti pubblici: forme di tutela e di garanzia
  • Il concetto di “trasparenza” e gli obblighi di pubblicazione di dati, atti e informazioni sui siti istituzionali (D.lg. 33/13)
  • Il Programma triennale per la trasparenza: adozione, contenuti, soggetti, vigilanza e responsabilità
  • La Legge Anticorruzione ed il Procedimento amministrativo
  • Gli appalti e la Legge Anticorruzione
  • La Legge Anticorruzione ed  il Pubblico Impiego: i principi generali e le modifiche al D.lg. 165/01
  • Le funzioni dell’Organismo di Valutazione interno sul rispetto delle norme anticorruzione
  • Incandidabilità, inconferibilità e incompatibilità di incarichi nella P.A.

DOCENTI

Il personale docente coinvolto vanta una esperienza pluriennale nelle tematiche del corso e in attività di docenza; nonché una collaborazione con l’Autorità Nazionale Anticorruzione e per la Valutazione e la Trasparenza delle Amministrazione Pubbliche (ANAC).

DESTINATARI

Il corso è rivolto a tutti i dipendenti della Pubblica Amministrazione

DURATA

16 ore, articolate in 2 incontri di 8 ore ciascuno

* Obbligatorio