EVENTO ECM – MANAGEMENT DEI PAZIENTI CON I (NON) NUOVI ANTICOAGULANTI

pubblicato in: Sanità | 0

Anticoagulanti2

“Se si riuscisse a dare a ciascuno la giusta dose di nutrimento ed esercizio fisico avremmo trovato la strada per la salute.” (Ippocrate)

OBIETTIVO FORMATIVO DELL’EVENTO

L’evento si propone di discutere sulle cause e sulle metodiche diagnostiche più appropriate.

La prevenzione di questi eventi è possibile soprattutto per quelli sostenuti dalla fibrillazione atriale che provoca un aumento quadruplo del rischio di ictus ed è responsabile del 15-20% di tutti gli ictus tromboembolici.

Negli ultimi anni sono stati realizzati numerosi studi sui nuovi anticoagulanti orali (NAO).

La loro recente introduzione nella pratica clinica ha portato ad un cambiamento epocale nella gestione terapeutica dei pazienti con fibrillazione atriale, per la profilassi degli eventi tromboembolici e nella terapia e profilassi degli eventi tromboembolici e nella terapia e profilassi delle recidive di embolia polmonare-trombosi venosa profonda.

  • Acquisizione competenze tecnico-professionali SULLE CAUSE E SULLE METODICHE DIAGNOSTICHE PIÙ APPROPRIATE
  • Acquisizione competenze di processo SULLE CAUSE E SULLE METODICHE DIAGNOSTICHE PIÙ APPROPRIATE
  • Acquisizione competenze di sistema SULLE CAUSE E SULLE METODICHE DIAGNOSTICHE PIÙ APPROPRIATE

PROGRAMMA

Moderatore: Dott. Giuseppe Campagna

13.30 – 14.00  Registrazione partecipanti

14.30 - 15.00  Lettura magistrale: Sviluppo e caratterizzazione degli anticoagulanti diretti - Prof. Alberto Corsini

15.00 - 15.20 La gestione dei pazienti con DOAC (Direct-Acting Oral Anticoagulants - Azione Diretta Anticoagulanti Orali) : quello che si fa e quello che non si dovrebbe fare - Dott.ssa Francesca Marrocco

15.20 - 15.30  Discussione sulla gestione dei pazienti con DOAC (Direct-Acting Oral Anticoagulants - Azione Diretta Anticoagulanti Orali)

15.30 - 15.50  La scelta dei DOAC (Direct-Acting Oral Anticoagulants - Azione Diretta Anticoagulanti Orali) nei pazienti anziani e fragili - Dott. Renato Masala

15.50 - 16.00  Discussione sulla scelta dei DOAC (Direct-Acting Oral Anticoagulants - Azione Diretta Anticoagulanti Orali)

16.00 - 16.20  La gestione del post-ictus ischemico ed emorragico - Dott. Peppino Nicolucci

16.20 - 17.00  Discussione sulla gestione del post-ictus

17.00 - 17.20  SCA (Sindrome coronarica acuta) e Fibrillazione Atriale: quando e come usare i DOAC (Direct-Acting Oral Anticoagulants - Azione Diretta Anticoagulanti Orali) - Dott. Francesco Versaci

17.20 - 17.30  Discussione sulla SCA (Sindrome coronarica acuta) e sulla Fibrillazione Atriale

17.30 - 17.50  Il ruolo del centro TAO (Terapia Anticoagulanti Orali) nel cambio di paradigma della terapia anticoagulante - Dott.ssa Giuseppina Mosca

17.50 - 18.00  Discussione sul ruolo del centro TAO (Terapia Anticoagulanti Orali)

18.00 - 18.20  L'approccio multidisciplinare al PDTA (Percorso diagnostico terapeutico assistenziale) della Fibrillazione Atriale - Dott. Pietro Del Duca

18.20 - 18.30  Discussione sull’approccio multidisciplinare

18.30 - 19.30  Lavori a gruppi su n. 6 casi clinici: Tavolo dell'Internista - Tavolo del Geriatra - Tavolo del Cardiologo;

19.30 - 20.00 Compilazione modulistica ECM

DESTINATARI

Medico chirurgo

Discipline: Cardiologia; Geriatria; Medicina Interna; Neurologia; Medicina Generale.

DURATA - 6 ore

DATA - 23/06/2017

IDENTIFICATIVO ECM

Id Provider: 998

Evento n° 194195

Edizione n° 1

CREDITI ECM - 6

SEDE

OSPEDALE SANTA MARIA GORETTI (Sala Conferenze)
Via Canova snc
04100 Latina

INFORMAZIONI

Luana Valentini

luana@sinergie.education

NUMERO VERDE 800 54 06 44

* Obbligatorio