GARANZIA GIOVANI

pubblicato in: Garanzia Giovani | 0

Misura 5A 2017

Accetti la sfida?

Se sei un giovane tra i 15 e i 29 anni, residente in Italia - cittadino comunitario o straniero extra UE, regolarmente soggiornante - non impegnato in un’attività lavorativa né inserito in un corso scolastico o formativo, Garanzia Giovani è un’iniziativa concreta che può aiutarti a entrare nel mondo del lavoro, valorizzando le tue attitudini e il tuo background formativo e professionale.

Programmi, iniziative, servizi informativi, percorsi personalizzati, incentivi: sono queste le misure previste a livello nazionale e regionale per offrire opportunità di orientamento, formazione e inserimento al lavoro, in un’ottica di collaborazione tra tutti gli attori pubblici e privati coinvolti.

SINERGIE EDUCATION TI SUPPORTA GRATUITAMENTE

Nel dettaglio le misure previste dalla Garanzia sono:

  • Accoglienza
  • Orientamento
  • Formazione
  • Accompagnamento al lavoro
  • Apprendistato
  • Tirocini
  • Servizio civile
  • Sostegno all’autoimprenditorialità
  • Mobilità professionale all’interno del territorio nazionale o in Paesi UE
  • Bonus occupazionale per le imprese
  • Formazione a distanza
Per le imprese

Bonus occupazionali per le nuove assunzioni e incentivi specifici per l’attivazione di tirocini e contratti di apprendistato o la trasformazione di un tirocinio in contratto di lavoro.

Strumenti di accesso al credito sono messi a disposizione dei giovani per favorire l’autoimprenditorialità e l’autoimpiego.

Per accedere a questi strumenti le aziende risponderanno ad avvisi pubblici e bandi regionali, nei quali verranno indicate le modalità di partecipazione e i prerequisiti per beneficiare delle agevolazioni.

Per usufruire delle agevolazioni previste dal Programma è necessario che l’azienda attivi una delle misure incentivate, a favore di un giovane, tra i 15 e i 29 anni, che ha aderito all’iniziativa Garanzia Giovani e sostenuto il primo colloquio di orientamento presso uno dei Servizi per l’impiego o degli enti accreditati.

Inoltre, grazie all’iniziativa “Jobs for Youth”, promossa dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI), le imprese possono accedere a servizi quali prestiti agevolati se: assumono un giovane, offrono programmi di formazione professionale ai giovani, hanno stipulato un accordo di cooperazione con istituti scolastici e università e presentano un assetto societario in cui la maggioranza del capitale è detenuto da giovani sotto i 29 anni.

In dettaglio gli incentivi previsti per ogni misura e le modalità di accesso:

Assunzioni a tempo indeterminato: bonus da 1.500 a 6.000 euro, in base alla profilazione del giovane e alle differenze territoriali. Il bonus è gestito dall’INPS.

Assunzioni a tempo determinato o in somministrazione: bonus da 1.500 a 4.000 euro, in base alla profilazione del giovane e alle differenze territoriali. Il bonus è gestito dall’INPS.

Apprendistato per la qualifica e il diploma professionale (I livello): incentivo per l’attivazione del contratto compreso tra i 2.000 e i 3.000 euro, sulla base dell’età. Si accede tramite avviso pubblico regionale o dell’INPS.

Apprendistato per l’Alta formazione e la Ricerca (III livello): incentivo per l’attivazione del contratto fino a 6.000 euro. Si accede tramite avviso pubblico regionale o dell’INPS.

Tirocinio: è prevista un’indennità erogata dalla Regione (minimo 300 euro, sulla base della normativa regionale) direttamente al giovane o rimborsata all’azienda, a cui si accede tramite avviso pubblico regionale. Alcune Regioni hanno previsto che il servizio di pagamento dell’indennità di tirocinio avvenga attraverso l’INPS.

In caso di trasformazione in contratto di lavoro, alle aziende è riconosciuto un incentivo da 1.500 a 6.000 euro, la cui erogazione è gestita dall’INPS.

Autoimprenditorialità o Autoimpiego: incentivi per la creazione di impresa erogati sotto forma di microcredito. L’accesso avviene tramite partecipazione ad avviso regionale.


MISURE ATTIVE

MISURA 5-B TIROCINIO EXTRACURRICULARE IN MOBILITÀ TRANSNAZIONALE

Vivi un’esperienza di tirocinio da realizzarsi presso un datore di lavoro situato in uno dei Paesi Europei individuati dalla scheda Misura: Austria; Belgio; Bulgaria; Cipro; Croazia; Danimarca; Estonia; Finlandia; Francia; Germania; Grecia; Irlanda; Islanda; Lettonia; Liechtenstein; Lituania; Lussemburgo; Malta; Norvegia; Paesi Bassi; Polonia; Portogallo; Regno Unito; Rep. Slovacchia; Rep. Ceca; Romania; Slovenia; Spagna; Svezia; Svizzera; Turchia; Ungheria

Misura 5-B Tirocinio extracurriculare in mobilità transnazionale

Vedi anche:

http://www.abruzzolavoro.eu/garanzia-giovani/il-piano-esecutivo-abruzzo/5b-tirocinio-in-mobilita-transnazionale/

NUOVO AVVISO TIROCINI DI GARANZIA GIOVANI MISURA 5A

Tirocini extracurriculari in ambito regionale per ulteriori 1.560 tirocini formativi.

Budget complessivo dell’intervento: 3,8 Milioni di euro. Risultato atteso: mandare in tirocinio oltre 1.500 giovani abruzzesi iscritti a Garanzia Giovani. I primi tirocini partono il 1 marzo 2017 e sono attivati sempre il primo giorno di ogni mese.

Vedi anche:

http://www.abruzzolavoro.eu/nuovo-avviso-tirocini-di-garanzia-giovani/

e contattaci per tutte le info!

Logo AGOGO def

GIOVANI ORIENTATI – GIOVANI OCCUPATI

Sinergie Education ha costituito la prima Associazione Temporanea di Scopo della Regione Abruzzo per garantire un servizio qualificato sul programma Garanzia Giovani: dalla selezione dei candidati alla formazione.

Siamo disponibili su tutto il territorio abruzzese per supportare le aziende e i giovani tra i 15 e i 29 anni.

Sono previsti bonus occupazionali per le nuove assunzioni e incentivi specifici per l’attivazione di tirocini e contratti di apprendistato o per la trasformazione di un tirocinio in contratto di lavoro.

Per informazioni contattare:

Marianna Belfatto – marianna@sinergie.education

NUMERO VERDE 800 54 06 44